Pensieri e Istantanee di Francesco Mancini

... dove un sogno è ancora libero

Mercoledì, 31 Maggio 2023 00:00

55 KM MTB da Roma a Ostia per la Regina Ciclarum e gli impraticabile Sentieri Trilussa e Pasolini

31 Maggio 2023: 55 KM DI WILD MTB DA ROMA A OSTIA FRA LA REGINA CICLARUM E GLI IMPRATICABILI SENTIERI TRILUSSA E PASOLINI - #Doveunsognoèancoralibero AEV FederTrek – www.EsplorandoX.it www.Club2000m.it –

Da tempo volevo tornare sul SENTIERO TRILUSSA e PASOLINI che, non lontano da Roma, permettono un contatto con la natura molto ravvicinato.

Il Sentiero TRILUSSA è un percorso di circa 7 Km che parte da Vitinia e attraversa la Valle del Risaro con la Valle di Perna nelle vicinanze della Riserva Naturale di Castelporziano, la Riserva del Litorale Romano ed il Parco Regionale di Malafede.

La parte sicuramente più bella è quella che fiancheggia il Fosso di Malafede corso d’acqua che proviene dai Colli Albani e sfocia poi nel Tevere.

Il Poeta Romano Trilussa il cui vero nome era Carlo Alberto Mariano Salustri (1871-1950) frequentava l’Osteria di Malpasso che dal 1910 nei pressi di questi luoghi è aperta dal 1910.

Questo affluente di sinistra del Tevere si caratterizza per la spettacolarità della vista, l’eterogeneità dei paesaggi e la biodiversità vegetale esattamente come il secondo sentiero che oggi con la sapiente guida di FABIO abbiamo incrociato.

Si informa che attualmente è diventato IMPRATICABILE per la mancata manutenzione e per le piogge che hanno fatto ricrescere tutta la vegetazione a livelli impossibili.

Il Sentiero PASOLINI è lungo circa 24 km anche se attualmente non sono tutti facilmente accessibili.

Permette di ammirare il corso del Tevere nella sua sponda sinistra fino a Ostia dove nei pressi dell’Idroscalo fu ucciso il noto regista Pier Paolo Pasolini (1922-1975).

2 sentieri che alternano abusi illegali di ogni genere e spaventosa incuria ambientale a campi coltivati verdissimi come e più di un pennarello su un foglio bianco.

Sicuramente il nuovo e continuo passaggio infastidisce i locali che da sempre si sono sentiti i padroni assoluti di un qualcosa che oramai ritengono di possedere.

Mi auguro invece che questo turismo sostenibile possa arricchire tutti coloro che vedono nella natura e nella vita una opportunità da valorizzare e non da distruggere per meri scopi economici e feudali.

Il tramonto sulla spiaggia di Ostia è il momento più intimo di questo lungo viaggio iniziato dal centro di Roma.

TERZO TEMPO con pizza da PLINIUS in tempo per perdere il trenino che attualmente chiude alle 21 !!!

Grazie ad una navetta riusciamo a tornare a Roma verso le 23 perché le nostre uscite sono sempre CAMEL ADVENTURE !!!

GRAZIE FABIO e alla prossima avventura !!!

ITINERARIO: Roma Colli Portuensi, Isacco Newton, Ciclabile Magliana, Ciclabile Ostiense, Via C.Sabatini, Ciclabile Torrino, Tor De cenci, Vitinia, Riserva Naturale del Risaro, Sentiero Trilussa, Sottopassaggio Cristoforo Colombo, Malafede,  Ostiense, Casalbernocchi, Sentiero Pasolini, Dragoncello, Ostia Antica, Pineta Castel Fusano, Ciclabile Ostia, Navetta Ostia-San Paolo, Ciclabile Magliana, Villa Bonelli, Monteverde.

Letto 119 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti