Pensieri e Istantanee di Francesco Mancini

... dove un sogno è ancora libero

Lunedì, 24 Luglio 2023 00:00

Il grande anello di Colle Angelo sul PNALM con la mental coach Flaminia Fiorentini e l'instancabile Patrizia Sabellico

30 Luglio 2023: IL GRANDE ANELLO DI COLLE ANGELO SUL PNALM CON LA MENTAL COACH FLAMINIA FIORENTINI E L'INSTANCABILE PATRIZIA SABELLICO – Percorsi Km 23 con D+ 1600m- #Doveunsognoèancoralibero AEV FederTrek – www.EsplorandoX.it www.Club2000m.it –

Altre 2 " Anime d'Appennino " arricchiscono le mie esperienze di montagna.

Il mio rapporto epistolare con FLAMINIA nasce nel 2018 in occasione del Raduno in Montagna che organizzai sul Terminillo.

Una foto insieme sancì il nostro primo incontro poi continuò il suo percorso senza partecipare più a nessuna iniziativa del Club 2000m.

Tuttavia il Suo albo personale aumentava sempre più tanto da diventare GRANDE APPENNINISTA con 200 CIME a metà Luglio di quest'anno.

Nel frattempo ho continuato a seguirla in tutti questi anni incuriosito dalla evoluzione personale che finalizzava le cime non solo ad un proprio risultato ma anche ad un messaggio continuativo rivolto a chi non crede nel proprio IO.

Dopo questa ascesa ho avuto per l'ennesima volta la conferma dell'importanza del nostro Progetto.

I " Benpensanti " privi di sensibilità e chiusi nella loro superficialità non potranno mai comprendere come un obiettivo possa realizzare le persone in un aspetto ancora non raggiunto.

Infatti come dice giustamente Flaminia dietro la parola GRANDE APPENNINISTA c'è la consapevolezza di essere solo una parte infinitamente piccola.

" Dietro di me ci sono l'impegno, il lavoro, l'amicizia e il contributo di tante altre persone.

I miei genitori mi hanno iniziato alla montagna fin da piccola e varie associazioni mi hanno permesso di scoprire e frequentare l'Appennino.

Tanti appassionati mi hanno stimolato con i loro post e foto spettacolari, mentre le amiche di montagna mi hanno spronato a fare sempre qualche cima in più rispetto a quella che avrei fatto io.

Anche i miei colleghi e gli amici di città sono comunque stati un importante supporto e fonte di ispirazione ".

Flaminia nonostante gli studi universitari e gli importanti incarichi professionali aveva necessità di un qualcosa che la affrancasse da una educazione familiare troppo rigorosa.

La ricerca delle cime anche da sola in tutto l'Appennino Italiano era la conferma definitiva delle già acclarate capacità.

Non è un caso infatti che da qualche mese la incontravo casualmente ogni settimana prima di andare in montagna.

Come se qualcuno avesse deciso che era il momento di andare in montagna insieme.

Sicuramente mi ha aiutato PATRIZIA SABELLICO che avevo conosciuto in occasione del Raduno delle Donne nell'Agosto dello scorso anno.

Patrizia nel frattempo aveva raggiunto le 100 CIME ma la costanza della sua ricerca (oggi oltre 150) mi aveva stupito.

Dopo l'uscita di oggi ho capito.

Ancora una volta il Progetto del Club 2000m ha capacità di alleviare delle ferite talmente profonde nel cuore delle persone che solo in pochi possono comprendere.

Nella vita possono accaderTi degli eventi così duri che risollevarTi a volte è impossibile.

Patrizia piano piano ci sta riuscendo.

La Sua semplicità è la Sua forza.

Anche oggi non potevo non fare i miei bellissimi incontri casuali.

DOMINIQUE D'INTINO, MARIO DI GREGORIO e PINO DI MEMMO al Lago di San Domenico.

L'ascesa di oggi è nata proprio Last Minute.

Dopo aver fatto uno studio accurato sulle cime mancanti propongo questo duro ma sicuramente particolare giro che mi mancava in questa realizzazione pratica.

Avevo già raggiunto più volte la Cima di Colle Angelo ma non dall'unico punto che mi mancava.

E poi vuoi mettere il bagno al lago finale visto che ero vicino a Scanno ?

Oltre 10 ore immersi nel PNALM in alcuni punti molto wild con finale sulle grotte sopra le Sorgenti.

TERZO TEMPO immancabile presso la LOCANDA LAGO LUCCIOLA per uno scambio di generosità e di affetto legati a questa ascesa quasi storica.

Insieme FLAMINIA e PATRIZIA senza dimenticare MIMOSA MISHTAKU continueranno il cammino sui sentieri della vita e della montagna portandosi dietro questo messaggio:

" Andare un giorno in montagna con uno sconosciuto é condividere un pezzetto di vita.

Condividere un pezzetto di vita vuol dire regalare una parte di sé e ricevere uno spicchio dell'altro "

GRAZIE FLAMINIA e PATRIZIA.

ITINERARIO: Fonti del Tasso di Scanno 1500m, Ferroio di Scanno 1780m, Valico della Corte 1900m, Cima del Monte della Corte 2182m, Sella Orsara, Cima di Colle Angelo 2217m, Serra Cappella Sud 2056m, Serra Cappella Nord 2038m, Fonte dello Schiappitto 1750m, Valico della Corte, Ferroio di Scanno, Fonti del Tasso.

Letto 96 volte Ultima modifica il Giovedì, 24 Agosto 2023 13:17
Devi effettuare il login per inviare commenti