Pensieri e Istantanee di Francesco Mancini

... dove un sogno è ancora libero

Lunedì, 14 Agosto 2023 00:00

Con la delicatezza di Maria Mancini per l'anello del Corno Grande sul Gran Sasso d'Italia 30 anni dopo

14 Agosto 2023: CON LA DELICATEZZA DI MARIA PER L'ANELLO DEL CORNO GRANDE SUL GRAN SASSO D'ITALIA 30 ANNI DOPO - #Doveunsognoèancoralibero AEV FederTrek – www.EsplorandoX.it www.Club2000m.it – Percorsi KM 15.5 con D+ 1365m -

A dispetto del cognome non è una parente questa speciale " Anima d'Appennino " nella mia collana di perle.

Dopo 6 mesi di attesa e tentativi finalmente dal vivo questa splendida ragazza che sui monti ha trovato la realizzazione di quello che era nascosto nella sua indole.

La gioia è nutrirmi delle emozioni che donano queste Anime.

Leggere sul volto la commozione soprattutto quando raggiungono un sogno, piccolo o grande che sia, è impagabile.

A Vigliano fin da piccola i lucenti occhi di MARIA ammiravano la cima più alta dell'Appennino far capolino fra tutte.

E Lei saltando da una roccia all'altra della cava di Papà sognava di poterla toccare con mano.

Poi gli studi Universitari di Economia e Commercio, la famiglia e le responsabilità della ditta fermano il suo cammino di vita personale.

Con questa ascesa dimostra sia fisicamente che psicologicamente di essere pronta per grandi salite nonostante la fresca storia di montagna.

Vederla muoversi con una tranquillità assoluta anche su cigli esposti dimostra che le vette sono sempre state dentro di Lei.

Forza e delicatezza per un connubio esclusivo.

8 ore di ascesa per un anello che avevo ideato per vivere anche il Gran Sasso minore, battuto pochissimo, ma con scorci altrettanto affascinanti come Campo Pericoli, una parte della Val Maone, la Portella a Nord al di là dei 2 classici Rifugi del Garibaldi e del Duca degli Abruzzi con l'aggiunta di tutte le cime possibili.

Sveglia prestissimo dunque per evitare il caos di Ferragosto tanto da arrivare all'Albergo di Campo Imperatore già alle 6.30 di mattina.

Il sole nascente che si riflette sul mare dietro al Brancastello fa capire a Maria che oggi vedrà qualcosa che Le rimarrà per sempre dentro al cuore.

Una foto dietro l'altra per immortalare momenti del Suo carattere che trova l'apice nel suo meraviglioso sorriso.

La cima del Corno Grande in data odierna rappresentativa di 2 momenti particolari.

Per Maria la prima volta con dedica al Padre recentemente scomparso.

Per il sottoscritto 30 anni esatti dalla mia prima volta: era infatti il 13 Agosto del 1993.

Dal Mare Adriatico fino ai Sibillini una visuale straordinaria mentre i camosci ci guardano sotto al Passo Portella.

Non è voluto mancare mio Figlio DANIELE che, nonostante lo scarso allenamento, è riuscito anche questa volta a partecipare ad un momento imprescindibile delle feste estive in Abruzzo.

Giornata impreziosita come sempre da incontri inaspettati come l'inossidabile GIULIA PALMER con il marito, il grande LUCA POSATI, i mitici GIORGIO GIUA e SARA PIETRANGELI, e il creatore della Sezione CAI Altopiano delle Rocche MARCO MORANTE.

TERZO TEMPO con birra e arrosticini per una reciproca generosità di una ascesa indimenticabile.

VAI MARIA...non Ti fermare più.

Questo è solo l'inizio di un percorso di vita e di montagna per il raggiungimento di una felicità che alcuni di quelli che Ti conoscono non assaporeranno mai !!!

W Marruci di Pizzoli !!! W il Gran Sasso D’Italia !!! W il Club 2000m !!!

ITINERARIO: Campo Imperatore 2130m, Sella di Monte Aquila 2335m, Sentiero 103 2315m, Sella del Brecciaio 2506m, Normale per la Occidentale 2600m, Deviazione Sentiero 154 2862m, Vetta Occidentale del Corno Grande del Gran Sasso d’Italia 2912m, ritorno stessa via con deviazione 2252m, Piramide di Edoardo Martinori a Pizzo Fava 2241m, Rifugio Garibaldi 2331m, Campo Pericoli 2110m, Incrocio Val Maone 2080m, Sentiero per Passo Portella 2130m, Passo della Portella 2260m, Cima della Portella 2385m, Rifugio Duca degli Abruzzi 2388m, Picco Confalonieri o Portella Nord-Est 2422m, Sella di Monte Aquila 2335m, Albergo Campo Imperatore 2130m

Letto 97 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti