Pensieri e Istantanee di Francesco Mancini

... dove un sogno è ancora libero

Sabato, 22 Luglio 2023 00:00

Con 2 Tangueri per la traversata da Villalago a Scanno alla scoperta di altri due 1900 metri sul PNALM: Trascinone e Serra del Monte

22 Luglio 2023:  CON 2 TANGUERI PER LA TRAVERSATA DA VILLALAGO A SCANNO ALLA SCOPERTA DI ALTRI 2 1900 SUL PNALM – Percorsi Km 16.8 con D+ 1410 D- 1250m - #Doveunsognoèancoralibero AEV FederTrek – www.EsplorandoX.it www.Club2000m.it –

La bellezza del Club 1900m (nato grazie anche ad ANDREA MACCIONI Consigliere Nazionale e AEV FederTrek) come quella del Club2000m è quella di continuare la vera esplorazione dell’Appennino.

Dopo aver completato l’albo di TUTTE le cime dei 2000 metri di TUTTO l’Appennino Italiano in data odierna arrivo a quota 118 delle 167 Cime dei 1900 metri.

Quale occasione migliore per tornare sul Parco Nazionale d’Abruzzo e poi tuffarsi nelle fresche acque del Lago di Scanno.

Per questo motivo organizzo questa traversata che permette il collegamento del Monte Trascinone insieme alla Serra del Monte ovviamente senza tralasciare i 2000 che sono sulle creste superiori.

Itinerario realizzato grazie al supporto logistico di FABIO IMPROTA (98 CIME Over 2000m e marito di ELENA GALLO) in riposo da infortunio momentaneo.

In questo modo la Super Tanguera ha avuto modo di ideare un ballo anche in quota dopo quello, sempre con FABIO NOTARI giunto oggi apposta per LEI, fatto alla Riunione Annuale del Club 2000m svoltasi a Lanciano nel 2022.

Sveglia alle 4.45 con ritorno a Roma alle 23.30 per una giornata all’insegna di quell’affetto che possono donarTi persone come ELENA e FABIO.

Ho voluto cogliere al volo la dolce richiesta che proprio Elena mi aveva lanciato di entrare in una seconda lista di nuove ascese.

Non c’è cosa più bella di essere desiderati in amore come in amicizia.

Il forte vento oltre i 2000 metri ci ricorda che il fresco ancora esiste e ci costringe a ripararci sottovento mentre i capelli ricci di Elena volano selvaggiamente.

La prima cima dei 1900 metri (il Trascinone) ci permette una visuale speciale della cresta che va dall’Argatone fino al Carapale passando per la Terratta.

Ed è proprio sulla Terratta che Elena ci dona il portachiavi colorato con l’orsetto del PNALM a ricordo di questa nostra uscita sulle Sue montagne.

Con lo sfondo dell’azzurro del Lago di Scanno si riparte verso il luogo più significativo di questa zona rappresentato dalle Ciminiere.

Grandi rocce aguzze affioranti dal nulla che nella loro caratteristica colorazione bianca giocano insieme a Elena e Fabio.

Fra una cima e l’altra si alternano varie figure del Tango.

Anche oggi incontro una vipera ma più piccola rispetto a quella della Majella.

La lunga e rocciosa cresta di Serra del Monte viene affrontata con un cielo che si oscura per una leggerissima pioggia ma con affacci ripidi verso il Vallone del Carapale.

L’inutilità degli oramai abbandonati impianti da sci di Scanno rendono inspiegabili gli assurdi divieti del PNALM quando all’interno dello stesso si sono permessi questi e altri obbrobri.

Scendendo il caldo diventa più asfissiante tanto da rendere sempre più agognato il bagno ristoratore al Lago.

Dopo aver recuperato l’auto diventa strepitoso il tuffo nelle acque con lo sfondo del Genzana e Rognone.

Oramai consuetudine il mio bagnetto con Fabio sotto lo sguardo benevolo di Fabio e Elena sempre elegante in ogni occasione.

TERZO TEMPO con aperitivo cenato presso la LOCANDA del LAGO LUCCIOLA nei pressi di Villalago per terminare alla grande un'altra giornata indimenticabile condita da una ragazza che unisce con naturalezza femminilità, simpatia, fascino, intelligenza e forza.

GRAZIE A TUTTI !!!

ITINERARIO: Villalago 950m, Sentiero W3, Valle Franchitta 1230m, Traverso Trascinarone 1664m, Cresta dello Schiopparo 1750m, Cima del Monte Trascinone 1937m, Montagna Grande 2100m, Punta della Peltrara 2201m, La Terratta 2208m, Serra del Carapale 2163m, Le Ciminiere, Valico del Carapale 2064m, Cima di Serra del Monte 1989m, Monte Rotondo 1977m, Sentiero A3 1598m, Vallone del Carapale 1376m, Scanno 1050m

Letto 148 volte Ultima modifica il Lunedì, 24 Luglio 2023 14:32
Devi effettuare il login per inviare commenti