Pensieri e Istantanee di Francesco Mancini

... dove un sogno è ancora libero

Domenica, 28 Maggio 2023 00:00

In memoria della Guida Alpina Raffaello Toro per l'anello del Monte Fontecellese sui Carseolani

28 Maggio 2023: IN MEMORIA DELLA GUIDA ALPINA RAFFAELLO TORO PER L’ANELLO DEL MONTE FONTECELLESE SUI CARSEOLANI - Percorsi Km 15 per D+ 1050m - #Doveunsognoèancoralibero AEV FederTrek – www.EsplorandoX.it   www.Club2000m.it – Scrivo dopo una settimana. Il 28 Maggio doveva essere il giorno in cui i grandi sforzi per organizzare, dopo 4 anni, la festa di montagna del Club 2000m (ma in realtà di tutti gli amanti della natura e dei rapporti umani) arrivavano finalmente alla conclusione. Avevano aderito centinaia di persone.

Tutto crolla all’improvviso con una telefonata, quasi in contemporanea, di FABIO SIRENI e ROSSELLA MONTEMURRO che ringrazio per avermi contattato immediatamente.

Il pensiero torna ai primi di Agosto del 2018 quando la Guida Alpina RAFFAELLO TORNO, insieme all’amico Sky-Runner SANDRO CICCONE, mi condusse sul mio primo 4000 metri.

Un sogno realizzato dopo tanto tempo.

Grazie anche ad una delle prime Anime d’Appennino più profonde scoperte oltre 10 anni addietro FRANCESCA MASTROMAURO Moglie di Raffaello divenuta poi anche Accompagnatrice di Media Montagna.

Per chi vive questo ambiente come il sottoscritto ogni volta che iniziano a circolare le notizie di una tragedia sui monti comincia un periodo nero.

Oramai sono tante le persone che conosco e purtroppo iniziano ad essere troppi i funerali a cui ho presenziato, non solo in veste personale ma anche come rappresentante delle

Associazioni con cui da anni mi impegno.

Durissimo quindi in poche ore avvisare, con gli immediati canali possibili, tutti i partecipanti oltre al Rifugio Alantino che stava già preparando per il giorno successivo.

La consapevolezza delle indicibili sofferenze che avrebbe dovuto patire la mia Francesca, peraltro invitata come relatrice (insieme a Raffaello) in passato alla Riunione Annuale svoltasi a Lanciano nel 2022, ha reso molto difficili le giornate della settimana appena passata.

Mi aspettava quindi un lungo viaggio Lunedi per i funerali.

Con un vuoto dentro preferivo non rimanere la Domenica a casa.

Sarebbe stato peggio.

Decido quindi di andare da solo sopra una cima che volevo raggiungere da tempo per riflettere.

Poi praticamente di notte dopo aver ricevuto i tanti attestati di condoglianze di chi sapeva che avrei vissuto dei giorni difficili il mio caro FABIO NOTARI indirettamente mi fa partecipe della volontà di stare insieme magari con alcuni amici che negli ultimi tempi si sono dimostrati entusiasti di vivere una giornata con il sottoscritto.

Potrei scrivere per ore sulle sensazioni che ho provato e mi scuso se non sono stato il Francesco che tutti conoscono.

Ma in questi giorni dovevo solo sfogare quel senso di inutilità nei confronti di Francesca che tanto mi ha donato nel giorno del funerale.

Il verde acceso dei Monti Carseolani ma soprattutto le infinite margherite, proprio come il nome della figlia di Francesca e Raffaello, crea delle parentesi di bellezza nella mia mente.

Un capriolo che salta vicino a noi.

Attimi di spensieratezza che la natura offre nella tragedia che a volte impone.

Itinerario comunque faticoso che avevo preparato in parte per fare un anello.

Le nubi terribilmente nere ci hanno sfiorato fra un tuono e un altro.

Ma erano previste in discesa solo nella parte finale del sentiero.

TERZO TEMPO nel Bar Pasticceria Passone da ANATOLIA dove la passione per la montagna trova la degna conclusione.

GRAZIE a MONICA, FEDERICA e MARIA GRAZIA per i loro abbracci pieni di affetto.

A STELLA e SILVIA e i nuovi GIORGIO e MARIANO.

Ad ANGELAMARIA che mi prende sotto braccio come una MAMMA.

Ai miei 2 FABIO con CATIA sempre sorridente.

Solo il tempo potrà aiutarci di fronte alle sofferenze spirituali che rimarranno per sempre dentro di noi !!!

ITINERARIO: Villaromana di Carsoli Oricola 800m, Prima Fonte 975m, Chiesa di San Martino 1050m, Fonte Fontecellese 1500m, Cima del Monte Fontecellese 1626, Cimata Mazzacane 1657m, Monte Faito 1513m, Valle Crescenza 1300m, Villaromana 800m.

Letto 595 volte Ultima modifica il Martedì, 06 Giugno 2023 09:40
Devi effettuare il login per inviare commenti