Pensieri e Istantanee di Francesco Mancini

... dove un sogno è ancora libero

Giovedì, 03 Giugno 2021 00:00

Con le emozioni della " Modella MANU LA " per il verde anello del Campitello

3 Giugno 2021 – CON LE EMOZIONI DELLA “ MODELLA MANU LA " PER IL VERDE ANELLO DEL CAMPITELLO - Percorsi KM 18 con D+ 900 - #doveunsognoèancoralibero - www.EsplorandoX.it www.Club2000m.it www.CaiAvezzano.it – Con la Benedizione dello Zio LEONELLO AQ arricchisco la mia speciale collana di “ Anime di Appennino “ con un'altra perla. Da tempo seguivo con attenzione la felicità che si leggeva fra le righe di questa ragazza che timidamente si intuiva sulle cime delle montagne. Percorsi anche impegnativi di un nuovo volto che si affacciava nel nostro mondo di Appenninisti. Profondi pensieri di una irrequietezza che trovava pace solamente nel silenzio dei monti. Non era facile pensare di poter vedere da vicino quel sorriso celato anche da una tuta da apicultrice. Ma spesso l’empatia può più di tante barriere sociali e culturali eliminando quella diffidenza che sempre più ostacola i rapporti umani. Così nasce una ascesa su alcuni 2000 metri del Velino-Sirente pieni di quei colori che spero possano dipingere la attuale vita di questa splendida ragazza che nonostante una innegabile particolare bellezza mantiene quella semplicità che assume un valore aggiunto al giorno d’oggi. Il pensiero di portarmi il caffè caldo presto la mattina vista l’impossibilità di trovare un bar aperto a quell’ora è il primo biglietto di presentazione che mi da la conferma di aver visto giusto. Come due veri amici che si conoscono da sempre i dialoghi si alternano fra una cima e l’altra trovando una moltitudine di affinità e di persone e storie comuni. Non sembra assolutamente che MANU LA abbia iniziato da solo 1 anno a frequentare la montagna. La passione per la natura l’ha portata a prendere anche il patentino per i funghi oltre ad un innato amore per la identificazione delle specie floreali. Il meteo come sempre in peggioramento previsto ci impedisce di allungare ulteriormente l’itinerario mentre le indico tutte le cime che dovrà raggiungere in quello che nella sua natura da combattente sarà un vero progetto non solo di montagna ma soprattutto di vita. Purtroppo il tempo scorre troppo velocemente e le sue piccole pesti attendono il ritorno di colei che rappresenta l’unico riparo sicuro. Non può mancare il TERZO TEMPO che si inumidisce di pioggia che non viene dal cielo. Il mio augurio cara MANU è che TU “ non devi mai smettere di sognare per non smettere mai di non essere uguale ogni giorno ma di essere Te “ proprio come le parole di questa canzone che spero quanto prima qualcuno possa pensare solo per Te. https://www.youtube.com/watch?v=vxA6aCWtZmU Sono certo intanto che Tuo Nonno MANULA dall’alto del Portogallo Ti sta guardando ed è fiero di quello che stai facendo nonostante tutto e tutti per arrivare sulla cima della felicità !!! Valico della Chiesola di Lucoli (AQ) 1656m, Cresta Costone Nord, Monte Fratta 1878m, Anticima del Monte Cornacchia 2010m, Cima del Monte Cornacchia 2128m, Vetta del Monte Puzzillo 2174m, Passo del Morretano 1983m, Cima del Morretano 2098m, Cresta Nord, Cima del Monte Campitello o Cima Nord del Passo del Puzzillo 2131m, Sella del Puzzillo 2153m, Cima de La Torricella 2071m, prosecuzione Cresta Nord 1835m, Alta Valle del Morretano 1742m, Fonte del Morretano 1616m, Sterrata per Prato Capito 1604m, Valico della Chiesola 1656m

 

Letto 754 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti