Pensieri e Istantanee di Francesco Mancini

... dove un sogno è ancora libero

Sabato, 10 Ottobre 2020 00:00

Con " Il Ritorno alla Gioia " di Tommaso Mele e " Gloria a Dio " di Riccardo Capitelli per il grande anello del Sirente Orientale

10 Ottobre 2020 – CON “ IL RITORNO ALLA GIOIA “ DI TOMMASO MELE e “ GLORIA A DIO “ DI RICCARDO CAPITELLI PER IL GRANDE ANELLO DEL SIRENTE ORIENTALE – Con la partecipazione straordinaria del simpaticissimo e grandissimo BIKER Davide Pica percorsi Km 23.5 per D+ 1330m – Sveglia alle 4.50 e appuntamento a Sora per questo sentito incontro last minute con ritorno a Roma alle 0.40. Una promessa fatta da anni e rimandata troppe volte per una serie di situazioni personali vissute da queste 2 intime Anime d’Appennino. Quando ho visto per la prima volta TOMMASO MELE mi colpì subito per la signorilità che esprimeva. Poi la Sua improvvisa scomparsa mi preoccupò tanto da disturbarlo al telefono per capire meglio il perché. La Sua compostezza e sincerità nelle risposte mi confortò sul fatto che poteva e doveva tornare a vivere quella felicità che in passato avevo letto nei suoi sorrisi. Una vita al Nord per lavoro e poi il ritorno a casa. Come rappresentante della Scuola Alpina della Guardia di Finanza di Predazzo TOMMASO non poteva non dimostrare a se stesso che “ NEC RECISA RECEDIT “. BENTORNATO TOMMASO ora sei TU, con la forza che hai dimostrato di avere e con la partecipazione quotidiana che esprimi sulla bellezza della vita, che darai la forza a tutti gli altri come esempio di virtù e fedeltà. Con la 120^ Cima di ieri continui il percorso di vita e di montagna che al completamento sarà un altro tassello di consapevolezza sulla Tua persona. Conosciuto nel 2016 RICCARDO CAPITELLI mi colpì subito per la Sua particolare religiosità. Nella totale assenza di valori che viviamo RICCARDO è un esempio da seguire per la fede che traspare in ogni sua attività riuscendo anche a trasmettere agli altri il Suo credo. Un Professore di Lettere e Arte con tante specializzazioni che dimostrano come la curiosità per tutto ciò che ruota intorno all'esistenza è stata l’altro suo credo. Lo ha comprovato modificando completamente il corso della vita laureandosi molto tardi e poi viaggiando per le cattedre dell’Italia del Nord. Il ritorno a Sora dopo venti anni gli ha permesso di raggiungere TUTTE le Cime dell’Appennino senza tralasciare la Sua immensa passione per i CAMMINI di cui si può considerare un MAESTRO per il Centro Italia tanto da essere intervistato in TV come si evince da questo LINK. https://www.youtube.com/watch?v=qgDI9knwpz0 Un’ anima di grande cultura sottovalutata nella Sua bellezza interiore capace di spiazzare con la veridicità e l’attinenza delle frasi trasmesse dai salmi. Una grande uscita caratterizzata dall’intimismo di 2 Grandi Montanari condita dalla genuinità di DAVIDE iniziata alle 8.30 di mattina e terminata alle 19 con il buio della Marsica e Terzo Tempo luculliano in quel di Magliano dei Marsi. GRAZIE TOMMASO e RICCARDO per l’affetto che mi avete dimostrato…GLORIA A DIO !!! Aielli 1030m, Valle Cerano 1105m, Costa Maltempo 1257m, Fonte Canale 1370m, Monte San Pietro 1535m, Rascito del Vallone 1608m, Tre Fossi 1762m, Sella del Costone di Valle Faito 1855m, Cima di Valle Faito 1988m, Cima del Monte San Nicola 2012m, Cima del Monte di Canale 2151m, Monacesca 1750m, Sella 1855m, e ritorno.

 

Letto 865 volte Ultima modifica il Martedì, 13 Ottobre 2020 21:35
Devi effettuare il login per inviare commenti