Pensieri e Istantanee di Francesco Mancini

... dove un sogno è ancora libero

Domenica, 10 Maggio 2020 00:00

Il ritorno del mio sorriso e di Andrea Maccioni per l'anello del Monte Pellecchia sui Lucretili

10 Maggio 2020: 62° GIORNO…FASE 2…IL RITORNO DEL MIO SORRISO PER LA DEFINITIVA APPARIZIONE DEL DASPO DELLA MONTAGNA ANDREA MACCIONI CON L’ANELLO DEL PELLECCHIA SUI MONTI LUCRETILI – Percorsi Km 15 per D+ 700m – Ammanettati alle sole montagne della Provincia di Roma sono felice che il mio sorriso, dopo questo triste periodo, sia ricomparso proprio con Andrea Maccioni. Sembra quasi che il destino abbia voluto colmare la mia recente perdita con l’importante ritorno materiale e spirituale di colui che, tornando sui suoi passi, abbia compreso le indecifrabili scelte fatte in passato. Auguro con tutto il cuore che Andrea possa tornare a percorrere i sentieri della sua esistenza con la positività che lo ha sempre contraddistinto senza fermarsi per guardare indietro. I Monti Lucretili sono le prime montagne dell’Appennino che si possono raggiungere da Roma e che permettono di avere sulla aerea, lunga e bella cresta del Pellecchia uno sguardo d’insieme che va dal Mar Tirreno fino alle Cime più alte del resto dell’Appennino. Da ricordare per sempre la sciagura aerea che nel 1960 causò la morte di 4 aviatori proprio su questa montagna con un importante resto della carlinga che si può trovare sul sentiero. Partiti volontariamente tardi la scelta si è rivelata azzeccata non trovando assolutamente nessuno sia su Pizzo Pellecchia che sulla cima del Monte Pellecchia tornando quasi al buio guidati da ZALTANA la maestosa Lupa Cecoslovacca che oramai accompagnerà per sempre Andrea Maccioni nella serenità delle sue future scelte di vita. P.S.Un caro saluto al Grande Sevice Velino alias Emidio...siamo scesi molto tardi altrimenti TI venivamo a trovare !!! Monteflavio di Roma 900m, Passo La Croce 910m, Sentiero 317, Pineta 980m, Serre di Ricci 1050m, Valle del Prete 985m, Sentiero 312A, Collaccio di Farello 1010m, Valle Lopa 1065m, Sentiero 312B, Pizzo Pellecchia 1331m, Cresta, Cima del Monte Pellecchia1369m, Sentiero 312, Pozzi delle Neve, Rifugio Casa del Pastore 1000m, chiusura dell’anello e ritorno stessa via.

 

Letto 1312 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti