Pensieri e Istantanee di Francesco Mancini

dal 1992 alla scoperta del proprio io...

  • In montagna

    A volte mi sembra di volare....
  • L\'estasi della visione

    ... si rimane stupiti da tale meraviglia...
  • Anche a valle

    si riempie il cuore..
  • In cima è tutto...

    ... ciò di cui si ha bisogno ...
  • La fatica non conta...

  • L’Appennino da scoprire...

  • Camminare sugli altipiani...

prev next

Cerca nel Sito

Iscrizione Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di Francesco Mancini per ricevere tutte le informazioni sulle attività e gli eventi da lui organizzate.

NEWS N.1: Montagne in Città Evento 2016

Si è tenuto lo scorso Novembre l'evento Montagne in Città. Ecco la storia di chi lo ha vissuto con i propri occhi... Un evento ricco di incontri !

Era dal 2006 che aspettavo questo momento.

La mia grande passione per la montagna non mi faceva mai perdere un anno di quella bella e peraltro unica manifestazione di montagna che si svolgeva a Roma negli anni 2000.

Poi all’improvviso dal 2006, suppongo per motivi economici, questo bellissimo momento aggregativo di montanari in una città - che è esattamente l’opposto rispetto alle nostre montagne - smette di esistere.

Quando incominciò a girare la notizia del ripristino di questo evento non vedevo l’ora di riviverlo appieno ma la cosa incredibile è che mai avrei potuto pensare di viverlo in maniera completamente diversa rispetto al passato.

Negli anni 2000 già andavo in montagna da tempo ma non potevo pensare che la mia passione proprio dal 2006 in poi si sarebbe sviscerata come poi è accaduto.

Proprio nei 10 anni di interruzione di interruzione di Montagne in Città la mia vita di montagna e di conoscenze di persone di montagna è andata esponenzialmente aumentando soprattutto dal 2011 in poi tanto da viverla talmente appieno da farne un elemento essenziale della mia vita.

Nel frattempo ho avuto la possibilità di entrare a far parte anche del Consiglio Direttivo del Club 2000m che racchiude dentro se stesso un universo di persone e di passione in forma diversa rispetto all’Associazionismo che tutti conoscono.

E guarda caso proprio uno degli Organizzatori della Manifestazione di Montagne in Città il Giornalista Alberto OSTI GUERRAZZI non solo è un componente del Consiglio Direttivo del Club 2000m ma anche uno degli Organizzatori della Manifestazione di cui stiamo parlando.

Con l’entusiasmo che molti di Voi lettori conoscono non potevo farmi sfuggire l’occasione di vivere questo Evento in maniera ancora più forte rispetto a quando lo vivevo come semplice spettatore per cui mi viene l’idea di farne parte anche come attivista e standista delle manifestazione stessa.

Ringrazio Alberto OSTI GUERRAZZI per aver approvato questa mia iniziativa con lo spazio necessario per poi realizzare un piccolo Stand.

Nei giorni precedenti l’inizio della manifestazione ho realizzato quasi 1000 fotocopie di vari articoli e brochure inerenti il Club 2000m ma anche notizia di montagna in generale che potevano essere utili agli eventuali visitatori della manifestazione.

Ringrazio inoltre Fabrizio ARDITO e David CIFERRI del negozio RRTREK per il supporto avuto perché senza di loro non ci sarebbe stato il ritorno di questa manifestazione.

Salendo le scale più volte con tutto il materiale da portare mi ha molto emozionato perché Ti dimostra di come il Tuo impegno e la vita portano a vivere in maniera diversa gli stessi momenti vissuti negli anni addietro.

E’ stato bello ritrovare l’amico di vecchia data Carlo CORONATI della casa Editrice IL LUPO con cui scherziamo con amiche di montagna comuni.

Ho conosciuto Chiara STEFANUCCI con la Sua Casa Editrice ITER EDIZIONI.

Ho avuto modo di arricchirmi della semplicità, cultura ma soprattutto umanità del Caro Giacinto DAMIANI della Casa Editrice di Teramo RICHERCHE e REDAZIONI presente con la moglie e sui 2 figli gemelli .

Ma erano presenti anche altri Stand sia di editoria che di attrezzatura di montagna.

Il mio scopo era solo quelli di fare proselitismo di montagna tramite il Club 2000m che in questo periodo rappresento ma anche avere il piacere di rivedere o finalmente conoscere dal vivo tanti amici di montagna.

Il momento che lascerò per sempre nel mio Cuore è stata la foto con una delle Star di questa manifestazione la bella Tamar LUNGER che rappresenta per me (piccolissimo Esploratore) un esempio di come la propria passione può raggiungere altissimi livelli.

 

Devi effettuare il login per inviare commenti