Pensieri e Istantanee di Francesco Mancini

... dove un sogno è ancora libero

Martedì, 25 Agosto 2009 20:00

Alpi di Siusi: Tutta la famiglia al Rifugio Tirler

Da Saltria (1.680 m s.l.m.) ci incamminiamo verso il Rifugio Tirler, passando per l’albergo Floralpina e seguendo il sentiero n° 9. Ed a proposito: Il Rifugio Tirler è uno dei rifugi più amati e ben visitati dell’Alpe di Siusi e venne anche già premiato per questo fatto. Un motivo in più per fermarsi al rifugio per un rinfresco!

Il nostro cammino prosegue poi per il sentiero n° 8 in salita verso il posto dove fino al 2010 c’era il rifugio Dialer. Il percorso si snoda lungo un largo sentiero forestale, il quale nell’ultimo tratto rappresenta una ripida salita con serpentine. Il gorgogliare del ruscello Dialer ci accompagna per quest’ultima salita e sui prati pascolano cavalli avelignesi. Arrivati a 2.150 m s.l.m. godiamo per prima cosa il fantastico panorama sul Sassolungo e Sassopiatto, come anche sulle vicine cime del Molignon e Denti di Terrarossa.

Da qui seguiamo infine le indicazioni per il sentiero n° 7 per il Rif. Molignon, e poi il sentiero n° 12 e 12A. Il sentiero n° 30, ci riporta al nostro punto di partenza, Saltria.

Punto di partenza: Saltria sull’Alpe di Siusi

Sentiero: Saltria - Rif. Tirler - laghetto Dialer - Rif. Molignon - Saltria
Segnavia: 9, 8, 7, 12, 12A, 30
Lunghezza: 12,7 km
Tempo di percorrenza: ca. 4 h
Dislivello: ca. 630 m

Letto 220 volte Ultima modifica il Domenica, 30 Ottobre 2016 21:51