Pensieri e Istantanee di Francesco Mancini

... dove un sogno è ancora libero

Domenica, 26 Ottobre 2008 00:00

Solitaria sul Pago

 La statale n° 80 che sale da Arischia compie una tortuosa traversata del versante meridionale della montagna delle Macchie, superando diversi valloni e costeggiando ampie zone rimboschite a pino.

 Nei pressi del km 23,400 a quota 1271 (un km prima del Passo delle Capannelle) si imbocca una carrareccia e oltrepassato “l’Acquedotto di Pizzoli”, dopo qualche centinaio di metri il sentiero porta alla Fonte Furapà (1308).

Da qui il sentiero inizia a salire fino a quota 1360, si risale un ripido pendio e si giunge alla sommità dove si ammira la sottostante prativa Conca di Valleona.

 Varcato il Passo del Colle delle Pozze (1473 m), s’incontra una pista che si segue per un tratto.

 A quota 1500 si raggiunge la cresta della Serra e percorrendo tutto il pianeggiante semicerchio si raggiunge il monte Pago a metri 1521, da qui si  ammira un ampissimo panorama.

 Il panorama che si ha durante il percorso e dalla cima è amplissimo, si scorgono M. San Franco e Pizzo Cefalone, il Piano di Aielli, M. Marine e M. San Lorenzo , vediamo il lago di Campotosto, i monti della Laga, il Vettore, i Sibillini, il Terminillo, M. Calvo e tutto il gruppo Velino Sirente.

Letto 244 volte Ultima modifica il Domenica, 30 Ottobre 2016 17:25