Pensieri e Istantanee di Francesco Mancini

... dove un sogno è ancora libero

Notizie e Informazioni Montagna e Sport

Informazioni, storie, notizie... In questo contenitore raccoglierò tutto quanto riguarda la montagna, l'escursionismo, la mountain bike e anche qualche curiosa notizia di sport ma soprattutto quello che il Cuore mi comanda di scrivere...

Segui la rubrica informativa delle News di EsplorandoX ...

Informo di questa potenziale gravissima situazione in atto.

Dopo i Sibillini, il Parco del Velino ed il PNALM anche il Parco Nazionale del Gran Sasso-Laga vuole adottare una nuova " deriva proibizionistica ".

Invito ad approfondire questi aspetti leggendo con attenzione le 93 pagine della Bozza di Regolamento del Parco.

Specificatamente per gli Alpinisti e gli Escursionisti gli Articoli 79/83,86,89 della Bozza che troverete in questo LINK: http://www.gransassolagapark.it/albo_dettaglio.php?id=50629

Io credo che ogni Sezione del Club Alpino Italiano debba affrontare seriamente questa situazione.

Mi auguro che tale fondamentale problematica, che può distruggere qualsiasi attività legata alla montagna, venga portata dai nostri DELEGATI anche alla prossima riunione del Gruppo Regionale Abruzzo del 10 Ottobre 2020 con la speranza che il nuovo Presidente del CAI REGIONE ABRUZZO prenda una posizione decisiva contro questa deriva privatistica dei Parchi.

Siamo ancora in tempo per far sentire la nostra voce e tentare di bloccare, insieme a tanti altri enti e associazioni, un regolamento nato sulla base di un ecologismo di facciata ma che nasconde quanto di più negativo la burocrazia e il bizantinismo legislativo è capace di creare contrariamente alle dichiarazioni che la politica ci propina da sempre.

Come dichiara la Guida Alpina PASQUALE IANNETTI promotore di questo dibattito " Cari Amici, questa battaglia ha bisogno del massimo sostegno contro chiunque voglia, attraverso un discutibile abuso di potere, diventare il padrone assoluto delle montagne che, essendo di tutti sono anche nostre, ed ha bisogno del massimo sostegno.

Per questo vi chiedo accoratamente, se anche a voi preme il futuro sostenibile del territorio, di condividere questo LINK elaborato da Francesco Mancini affinché arrivi a più persone possibili.

Vi chiedo anche di commentare, perché il dibattito sia sempre più aperto. Grazie a tutti ":

Aiutiamo la Guida Alpina Pasquale Iannetti e con Lui anche Noi affinché la fruizione del Parco possa rimanere libera per tutti !!!

11 Settembre 2020 – Voglio ringraziare tutti gli Appenninisti e gli amici intervenuti alla presentazione del Libro della Guida Alpina Pasquale Iannetti svolta a Capitignano di L’Aquila. Le parole più belle per raccontare questa bella serata sono della moderatrice Cinzia Nardi Lorenzi “ Ci abbiamo messo il cuore Tiziana Di DonatoAlessandro Di Francesco ed io per organizzare la serata dedicata a questa opera letteraria: “ Febbraio 1929 l’ultima ascensione di Mario Cambi e Paolo Emilio Cichetti”. Lo stesso cuore che ci ha messo Francesco Mancinipartendo da Roma per portare il suo preziosissimo contributo alla riuscita dell’evento, che, grazie al suo entusiasmo e al suo apporto di grande appassionato dell’anima della montagna e delle persone, ha contribuito a dare all’incontro lo spirito che volevamo. E quella del cuore è una voce che arriva laddove nessun’altra riesce e cioè nell’anima e parla di sentimenti ed emozioni comuni. L’Osteria del Parco a Capitignano ben si presta a queste e ad altre manifestazioni ed è stata il luogo ideale per radunare tutti quelli che sono intervenuti per sostenere, con dichiarato affetto, questo nostro piccolo progetto: promuovere e far conoscere il magnifico territorio del Gran Sasso e dei Monti della Laga, terre alte di infinita bellezza. E il libro di Pasquale ben racconta tutto questo, partendo da una vicenda dolorosa ed emblematica, ricorda e descrive un passato che deve essere monito e base per un futuro di sviluppo sostenibile ed aperto a tutti. Vorrei nominare tutti voi che avete partecipato, ma eravate tanti e vi ringraziamo con lo stesso cuore con cui vi abbiamo atteso e per l’abbraccio grande e comprensivo che con i vostri sorrisi abbiamo ricevuto. Un riconoscimento speciale a Luigi Tassiper l’affettuoso l’apporto fornito per l’organizzazione e per la sua presenza. Grazie ancora e al prossimo evento che, in virtù dell’energia che ci ha dato questo, non mancherà di certo ! “ Con Francesco Laurenzi,Thomas Di FioreFranco ContentoFrancesco ZaccagnoLuca CentiLuigi FascettiRita CeciPaolo GioiaIlda IppolitiAntonella LauriaLoredana MarinacciClaudia GentiliGianni Cilia.

 

19 Luglio 2020- OSPITE D’ONORE DELLE GUIDE AIGAE LUIGI TASSI e TIZIANA DI DONATO PER LA GRANDE TRAVERSATA DELLE 11 CIME DELLA CATENA OCCIDENTALE DEL GRAN SASSO D’ITALIA – Quando si percorre l’Autostrada venendo dalla Roma-L’Aquila verso Teramo ci si trova di fronte un muro di montagne che da destra verso sinistra sembrano infinitamente lunghe e irraggiungibili. Dopo aver percorso 27 Km con dislivello positivo di 1600m e negativo di 2400m per più di 12 ore di cammino appuntamento immancabile al Bar-Osteria del Parco presso il Centro Visite del Parco Nazionale del Gran Sasso e della Laga a Capitignano. 

Il 16 maggio 2020 alle ore 21.00 si è tenuto il VII raduno del Club 2000m.

In questa occasione avrete modo di incontrare i fondatori, fra cui Francesco Mancini in una avvincente riunione #zoom!

Leggi tutti i dettagli qui ???? https://www.appennino.tv/.../il-primo-raduno-virtuale-in.../

in questo articolo pubblicato il 29 Novembre 2019 su APPENNINO.TV

 

 

 

Si legge tutto d'un fiato perché parla di noi, dei nostri luoghi, delle nostre montagne, dei nostri sentimenti, della nostra vita ma soprattutto delle nostre emozioni sentimento che mi avvicina molto ad Alberto Sciamplicotti autore di questo bellissimo romanzo.

23 FEBBRAIO 2020 – CON L’ARCHISTAR ALPINISTICA LUCA CULICELLI E IL B&B " IL FAVOGOLOSO " DI DAVIDE RORATO PER IL GRANDE ANELLO MONNA-ROTONARIA SUI MONTI ERNICI – Percorsi Km 18 D+ 1430m – Nella cornice di un incredibile tramonto sul meraviglioso B&B IL FAVOGOLOSO di Alatri (FR) si concludono queste intense 14 ore con Luca Culicelli Architetto di professione ma Alpinista di vita e con Davide Rorato sognatore di vita e di professione.

Venerdì, 07 Febbraio 2020 20:16

NEWS N.50 Montagne in Città 2020

Il 31 Gennaio 2020 è tornata, dopo la pausa di un anno, una delle più longeve manifestazioni di montagna della Città di Roma. Il Grandissimo Appenninista Francesco Mancini del Direttivo Club 2000m, per tutti coloro che non hanno potuto presenziare, ci racconta la serata con il suo foto-racconto in esclusiva per APPENNINO.TV

Una seria riflessione dopo i tragici avvenimenti sulle montagne dell'Appennino mi ha spinto ad organizzare per Lunedì 3 Febbraio 2020 alle 19 insieme alla prestigiosa Scuola di Alpinismo Franco Alletto e alla Scuola di Escursionismo del C.A.I. di Roma un importante evento propedeutico a successivi incontri in montagna finalizzati ad una maggiore consapevolezza delle proprie capacità in ambiente innevato. Si ringrazia l’Istruttore Nazionale di Alpinismo Pino Calandrella che si è impegnato concretamente per sviluppare un corso di introduzione dedicato ai nostri Appenninisti e agli Escursionisti.

Una amara e quanto mai vera riflessione di Francesco Mancini, una delle più importanti e attuali figure di riferimento in Appennino, in merito alla tragica scomparsa di 4 amanti della montagna con l’obiettivo di sensibilizzare gli utenti della montagna a non sottovalutare le ascese in ambito invernale ma anche che non devono più esistere LUTTI di Serie A e LUTTI di Serie B.

Si è svolto a Sora in collaborazione con la locale Sezione del Club Alpino Italiano l’annuale incontro dedicato alla montagna, alle premiazioni e alla condivisione sulla esplorazione di tutto l’Appennino Italiano che dal Tosco-Emiliano fino al Calabro-Lucano permette a migliaia di espertissimi Trekker la condivisione di questo progetto di vita e di montagna.

Inizia il conto alla rovescia per Sabato 23 Novembre 2019 ore 15.30 a SORA !!! Si ringrazia il C.A.I. di Sora nella persona del Presidente Lucio Meglio e della Coordinatrice dell'evento Direttivo e A.E. Simona Prosperi insieme al Presidente C.A.I. Lazio Amedeo Mattia Parente. Alternati alle premiazioni degli iscritti che aderiscono al meraviglioso Progetto del Club 2000m gli interventi degli ospiti speciali: il fotografo naturalista e alpinista Luigi Tassi, il solitario ciclo viaggiatore Giorgio Lucarelli, il famoso giornalista e scrittore Stefano Ardito e uno dei più forti Grandissimi Appenninisti Giorgio Giua con il Libro " GIORNI DIVERSI " e Giuseppe Ardente dalla Majella con il Progetto Montagne Senza Barriere. Si termina con la cena sociale quest'anno a 4 stelle. Nessuno può mancare al grande appuntamento annuale del Club 2000m !!! Evento aperto a tutti coloro che amano la montagna senza distinzioni di sorta !!!

Pagina 1 di 3